Conferenze-spettacolo

Sono ideatore e relatore di conferenze-spettacolo di argomento matematico o matematico-musicale.
Le conferenze-spettacolo sono per tutti (adulti, ragazzi e bambini) e non sono necessarie conoscenze particolari per assistere ad esse. Possono essere svolte presso scuole, biblioteche, enti pubblici, associazioni, enti privati, ecc.

Contattatemi (vedi recapiti in basso) per richiedere una conferenza-spettacolo e chiedere i costi.

Ecco le mie conferenze-spettacolo:

1) “Matematica rock!”, conferenza-spettacolo assolutamente unica nel suo genere, basato sul mio libro “Matematica rock. Storie di musica e numeri dai Beatles ai Led Zeppelin” (Hoepli, 2019).
Con Paolo Alessandrini (narratore), Giorgia Pramparo (cantante) e Stefano Zamuner (chitarrista).
Lo spettacolo è stato proposto, con grande successo e apprezzamento di pubblico, in diverse occasioni:
1) Festival della Statistica e della Demografia a Treviso (22 settembre 2019, con il titolo “Storie di numeri rock dai Beatles ai Led Zeppelin”)
2) Convegno PRISTEM a Bologna (6 ottobre 2019, con il titolo “Matematica rock: proposte didattiche tra musica e numeri” e con uno sguardo specifico agli aspetti didattici del libro)
3) Biblioweek 2019 a Breda di Piave (11 ottobre 2019)
4) Festival della Scienza 2019 a Genova (2 novembre 2019)
Nuove repliche sono previste per il 2020 (è confermata la data del 15 febbraio per la rassegna “Dolomiti in Scienza” a Belluno)
Nel corso dello spettacolo vengono raccontate storie rock che accompagnano il pubblico alla scoperta di affascinanti concetti matematici.
Prima dell’uscita del libro erano state proposte due versioni alternative dello spettacolo (con Paolo Alessandrini e Stefano Zamuner):
– “La matematica è rock” (proposta a Portogruaro nel novembre 2017 in occasione del Festival “La scienza per tutti”)
– “La matematica è rock (e la statistica pure)” (con maggiore enfasi sulla statistica; proposta al Festival della Statistica e della Demografia a Treviso il 23 settembre 2018)

2) “Un, due… re! Giocando a dadi con Mozart”, spettacolo dedicato agli spunti matematici presenti nel’opera di Wolfgang Amadeus Mozart e in quella di altri celebri compositori, come Claude Debussy. Nel corso dello spettacolo il pubblico viene coinvolto nel gioco musicale dei dadi di Mozart: viene composto in diretta un valzer mozartiano aleatorio, che viene eseguito dal vivo. Lo spettacolo è stato proposto a Treviso al Festival della Statistica e della Demografia nel 2016. Con Giancarlo Panizzo al pianoforte.

3) “D’accordo, si conta! Giocando con note e grandi numeri”, un inconsueto viaggio multimediale e narrativo, impreziosito dalla chitarra di Stefano Zamuner, alla scoperta della magia e della vertigine dei grandi numeri. Insieme al pubblico scopriremo misteriose leggende, vivremo storie da brivido, giocheremo con i numeri e comporremo addirittura una canzone tutta nuova. Lo spettacolo è stato proposto a Treviso al Festival della Statistica e della Demografia nel 2017.

4) “La bella matematica”, un science-show adatto a grandi e bambini, per scoprire come la matematica sia presente ovunque intorno a noi: la troveremo nei fiori, negli animali e perfino nelle conchiglie, nell’arte e nella musica, nei giochi e nello sport, in particolare nel calcio. Questo spettacolo vi farà scoprire una matematica nuova, piena di fascino e di sorprese!